Amanti dell’arte di tutto il mondo unitevi: chi non ha mai sentito parlare di Raffaello Sanzio e le Stanze Vaticane alzi la mano! Scopriamo insieme questo capolavoro dell’arte moderna italiana con una scheda didattica in PDF gratis!

Raffaello Sanzio e le Stanze Vaticane: la Stanza della Segnatura

Nel 1508 Raffaello Sanzio (nato nel 1483 e morto nel 1520) viene invitato dal papa Giulio II della Rovere a decorare alcuni ambienti dei nuovi appartamenti papali. Erano già stati chiamati artisti del calibro di Lorenzo Lotto, il Perugino (maestro di Raffaello), il Sodoma e il Bramantino. Era stato Donato Bramante a fare il nome del giovane Raffaello al pontefice e questa scelta si rivelerà vincente.

raffaello sanzio stanze vaticane stanza della segnatura
Raffaello Sanzio (e aiuti), Stanza della Segnatura, Stanze Vaticane, 1509-11. Credit: Lure via wikimedia.commons

La prima stanza da decorare, infatti, è quella detta della Segnatura, ovvero la biblioteca privata del papa che dal 1541, però, diventa sede del Tribunale Ecclesiastico. Gli artisti si mettono al lavoro ma quando Giulio II posa gli occhi sulle prime di Raffaello decide di affidare solo a lui la realizzazione dell’opera. Il giovane Raffaello e la sua bottega, quindi, lavorano agli affreschi tra il 1509 e il 1511. In questa stanza possiamo trovare due affreschi estremamente famosi: la Disputa del Sacramento e La Scuola di Atene.

Clicca qui per scaricare il PDF gratuito con l’analisi e la spiegazione della Disputa del Sacramento!  Raffaello, Disputa del Sacramento

I temi di questa prima stanza riguardano le discipline dell’Università medioevale, ovvero la Filosofia, la Teologia, la Giurisprudenza e la Poesia (che sostituisce la Medicina). Sui lati minori di questa stanza Raffaello dipinge scene relative alla GiustiziaGiustiniano consegna le Pandette a Triboniano e Gregorio IX approva le Decretali, e alla poesia con Il Parnaso in cui primeggia la figura di Apollo, protettore della lirica, intorno al quale si radunano poeti antichi e moderni.

La stanza di Eliodoro e la Liberazione di San Pietro

raffaello e le stanze vaticane cacciata di eliodoro dal tempio
Raffaello Sanzio (e aiuti), Cacciata di Eliodoro dal tempio, Stanze Vaticane, 1511-12, affresco. Stanza di Eliodoro.

La stanza successiva è detta Stanza di Eliodoro ed era una camera destinata alle udienze. L’affresco principale, che dà il nome all’intera stanza, è la Cacciata di Eliodoro dal tempio, un episodio veterotestamentario che vede Eliodoro, empio e ingiusto, punito dalla volontà di Dio. Ci si riferisce, quindi, alla riaffermazione del potere della Chiesa: infatti lo stesso Giulio II viene ritratto nel dipinto, sopra un baldacchino.

raffaello sanzio liberazione di san pietro dal carcere
Raffaello Sanzio (e aiuti), Liberazione di San Pietro dal carcere, Stanze Vaticane, 1513-14, affresco.

 

Un altro affresco della stanza è La liberazione di San Pietro dal carcere in cui un angelo libera l’apostolo dalla prigionia. La narrazione si dispiega lungo tre momenti consecutivi e l’operazione viene coadiuvata da un sapiente ricorso all’architettura che aiuta dividere le tre scene. L’angelo sveglia San Pietro e lo libera dalle catene (al centro), le guardie sono addormentate e i due possono scappare (a destra) ma alcuni soldati si accorgono della fuga (sinistra). L’occhio dello spettatore è immediatamente conquistato dalla splendida luce dell’angelo che riscalda con la propria presenza tutto ciò che gli sta intorno.

La Stanza dell’Incendio di Borgo e Leone X

L’ultima stanza viene affrescata sotto il pontificato di Leone X. I due lavori principali sono L’Incontro di Attila e Leone Magno e L’incendio di Borgo.

stanze vaticane incendio di borgo raffaello sanzio
Raffaello Sanzio (e aiuti), Incendio di Borgo, Stanze Vaticane, Stanza dell’Incendio di Borgo, 1514, affresco.

Nel caso del secondo affresco si descrive un evento leggendario secondo il quale Leone IV avrebbe benedetto il quartiere di Roma Borgo durante un terribile incendio, fermando le fiamme. Il riferimento, però, è volto alla contemporaneità, infatti l’affresco si riferisce alla volontà di Leone X di sedare le lotte intestine alla cristianità. La scena ha un impianto e una struttura fortemente teatrale, alcune delle figure qui riprodotte, come ad esempio l’ancella a destra o l’uomo che tenta di arrampicarsi a sinistra) saranno studiate da generazioni e generazioni di artisti, tanto da diventare quasi iconiche. Rispetto all’armonia e all’ordine della Stanza della Segnatura, qui siamo di fronte ad un maggiore dinamismo, maggiore drammaticità e a una resa dello spazio molto più articolata e complessa.

  1. Didattica
  2. Impara l'arte
Picasso e il Cubismo sono da sempre considerati indissolubili. Il Cubismo ha segnato un momento fondamentale nella storia dell’arte e Picasso ne è stato il grande ideatore. cubismo picasso
Written by
  1. Didattica
  2. Impara l'arte
Sapevate che anche i nostri antenati preistorici erano degli artisti? Scopriamo tutte le forme dell’arte preistorica con tante attività didattiche per la scuola primaria! arte preistorica attività didattica scuola primaria
Written by
  1. Impara l'arte
  2. Schede didattiche PDF
Nella mostra di Boccioni a Milano verranno esposte tante opere importanti: scopriamone insieme qualcuna e, soprattutto, portiamo i bambini con noi! Scaricate la scheda didattica gratuita su l’Antigrazioso, Boccioni per bambini non è mai stato così divertente 😀 #zebraprintable Boccioni Mostra Boccioni Milano
Written by
  1. Impara l'arte
Abbiamo già visto in alcuni precedenti Guernica di Picasso con spiegazione e analisi, nonché alcune delle maggiori sculture da lui realizzate. Oggi analizziamo un’altra delle sue famosissime opere: Les demoiselles d’Avignon. analisi dell'opera picasso
Written by
  1. Eventi
  2. Impara l'arte
In occasione dell’Expo 2015, il cui titolo è Nutrire il pianeta. Energia per la vita, Zebrart vi offre approfondimenti specifici sul longevo e affascinante rapporto cibo – storia dell’arte, Expo2015
Written by
  1. Impara l'arte
La vita e le opere di Andy Warhol sono circondate da un alone leggendario che l’artista stesso ha creato con la sua eccentricità. Possiamo considerarlo una vera pop star internazionale delle arti figurative, una figura mitica e dalla carriera fulminante. analisi dell'opera Arte contemporanea arte e immagine pop art
Written by
Next
No Comments
Leave a comment Cancel
Comments to: Raffaello Sanzio e le stanze Vaticane, analisi di un capolavoro

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

class="post-10445 post type-post status-publish format-standard hentry category-eventi tag-eventi-per-bambini-a-roma tag-roma tag-visite-guidate tag-visite-per-famiglie svq-article has-post-thumbnail ty-thumb-left"
Abbiamo in programma una serie di attività per le prossime settimane a cui non vediamo l’ora di invitarvi! eventi per bambini a roma Roma visite guidate visite per famiglie
class="post-10422 post type-post status-publish format-standard hentry category-didattica category-eventi category-darte-e-dartisti tag-attivita-in-classe tag-attivita-laboratoriale tag-dad tag-didattica-museale tag-formazione-online svq-article has-post-thumbnail ty-thumb-left"
Il podcast è uno strumento molto interessante che possiamo utilizzare a scuola e al museo per interessanti attività didattiche. Vorresti scoprire come si fa un podcast a scuola e al museo? Continua a leggere! Che cos’è il podcast? i podcast fanno ormai da diversi anni parte della nostra vita “virtuale”: si tratta infatti di una […]
Written by
class="post-10401 post type-post status-publish format-standard hentry category-didattica category-eventi category-darte-e-dartisti tag-apprendimento tag-corsi-di-formazione tag-educazione-museale tag-formazione-online tag-gioco svq-article has-post-thumbnail ty-thumb-left"

Giocare al museo: educare e progettare attraverso il gioco

Imparare giocando? Ebbene sì, è possibile! Non solo a scuola ma anche al museo! Leggi l’articolo e scopri il gioco come strumento di apprendimento per tutte le fasce d’età. apprendimento corsi di formazione educazione museale formazione online gioco
Written by class="post-10384 post type-post status-publish format-standard hentry category-didattica category-eventi tag-corsi-di-formazione tag-didattica-museale tag-educatori-museali tag-formazione-docenti tag-formazione-online tag-metodologie-didattiche svq-article has-post-thumbnail ty-thumb-left"

Educare al museo: il programma dei corsi online

Le pillole di didattica online ricominciano con una nuova edizione. Nuovi argomenti, stessa carica e stessa voglia di condividere le parti più belle del nostro lavoro e della nostra esperienza! Ti aspettiamo per approfondire, sperimentare e imparare insieme a educare al museo. corsi di formazione didattica museale educatori museali formazione docenti formazione online metodologie didattiche
Written by

Ultimi commenti

Tag Cloud

Museo Arte contemporanea attività didattica arte e immagine Storia dell'arte #zebraprintable analisi dell'opera Laboratorio didattico scuola primaria didattica museale didattica dell'arte scheda didattica