Quando ho iniziato a pensare a quali città presentarvi per la rubrica #inviaggioconlazebra, Londra è stata una delle prime a venirmi in mente. Ma si è subito posto un problema, come ridurre in 500 parole il racconto di una metropoli come questa?

A Londra con tutta la famiglia!

london-311833_640

Londra è una grandissima metropoli e i possibili percorsi per visitarla sono davvero tantissimi. Questa meta offre attività per tutti i gusti ed è per questo che può essere molto divertente visitarla con tutta la famiglia!

Una cabina del London Eye
Una cabina del London Eye

Grandi e piccini ameranno il panorama che si può ammirare dal London Eye, la grande ruota panoramica sulla sponda del Tamigi. Perché non iniziare la vacanza proprio da qui?

Visitare Londra con la famiglia e i bambini può rivelarsi poco economico ma la città è ricchissima di luoghi e attività gratuite o a basso costo.

Per gli spostamenti i mezzi pubblici sono l’ideale (sono inoltre previste scontistiche per bambini e studenti). La famosissima Tube è la rete metropolitana più antica del mondo e, tra l’altro, il luogo in cui ammirare le architetture di diversi stili ed epoche impiegati per la costruzione delle stazioni. La stazione di Oxford Circus, ad esempio, fu inaugurata nel 1900, ma ci sono anche stazioni risalenti alla fine dell’ Ottocento.

Oltre ai diversi quartieri, con il bel tempo a Londra si può passeggiare, o fermarsi per mangiare, in uno  dei

Kengsinton Gardens, Peter Pan
Kengsinton Gardens, Peter Pan

bellissimi parchi. Hyde Park regala ampi spazi di verde per giocare e un parco giochi, dedicato alla memoria di Diana Spencer, nella parte dei Kensington Gardens. Ci sono anche laghetti da esplorare a bordo dei pedalò, la celebre statua di Peter Pan e numerosissimi animali da osservare. Gli scoiattoli che popolano i parchi inglesi sono ghiotti di noccioline e non sarà difficile farne avvicinare uno!

Regent Park è invece il parco che ospita lo zoo. Prenotando on-line è previsto uno sconto del 10% per tutta la famiglia.

 Musei a Londra

Impossibile non visitare almeno uno dei tantissimi musei presenti. Il National History Museum, sarà perfetto per gli appassionati di dinosauri.

L’edificio, del 1870, ricorda le magiche atmosfere di Hogwarts e le avventure di Harry Potter e le sale ospitano collezioni di botanica, mineralogia, entomologia, paleontologia e zoologia. I bambini (e non solo) resteranno a bocca aperta, per i meravigliosi pezzi ospitati dal museo e per le applicazioni interattive dedicate loro all’interno della struttura museale.

Il British Museumnonostante le apparenze, è un luogo perfetto per essere visitato con i piccoli viaggiatori. Qui potranno trovare davanti ai propri occhi quanto imparato durante l’anno a scuola: la stele di Rosetta, le mummie e i reperti dell’antico Egitto, l’arte assiro-babilonese e quella romanda ed africana. Osservare la storia dal vivo è senza dubbio un’esperienza affascinante e, nota di merito, anche questo museo è gratuito ( ma sono ben accette le offerte libere).

Ed infine il mio preferito… poteva forse mancare un museo di arte contemporanea???

La Tate Modern è forse uno dei musei di arte contemporanea che preferisco, ex centrale della città, oggi convertita a museo. Consiglio di arrivare nei pressi del museo percorrendo il modernissimo ponte pedonale Millenium Bridge. Anche in questo caso l’ingresso è gratuito e l’impatto, nella hall, è emozionante. Questo spazio è infatti destinato ad allestimenti scenografici e installazioni particolari (ricordate quella di Olafur Eliasson?). Le sale ai piani superiori invece, ospitano collezioni e mostre temporanee di arte moderna, consultate il sito per essere aggiornati sulle mostre in corso!

3051558_2998f171

L’idea bonus della zebra…

Un’idea divertente, per passare un soggiorno davvero particolare in questa città (magari con i ragazzi un pò più grandi), può essere quella di ripercorrere i luoghi e gli scenari letterari degli scrittori e dei personaggi vissuti a Londra. In rete è possibile trovare itinerari specifici alla scoperta del mondo di Sherlock Holmes o del terribile Jack lo Squartatore.

In ogni caso, e qualunque sia il vostro itinerario, lasciatevi travolgere dalla vita di questa metropoli, caotica ma bellissima!

Comments to: London with kids! #inviaggioconlazebra

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Ultimi articoli

    Ultimi commenti

    Tag Cloud