Un laboratorio didattico può essere realizzato in digitale? Abbiamo fatto ricerca, ci abbiamo riflettuto tanto e abbiamo sperimentato: sì, possono essere progettati laboratori didattici digitali e realizzati online! Non ti resta che leggere, sperimentare o contattarci!

Attività didattiche digitali efficaci in classe o al museo

Il digitale ci pone davanti a delle sfide davvero complesse: come rendere efficaci le nostre azioni didattiche? Come rendere coinvolgente una lezione online? E come fare a non perdere l’essenza laboratoriale, quell’imparare facendo in cui avevamo investito tanto nei laboratori didattici in presenza?

laboratori didattici online per bambini

Il segreto è nella progettazione educativa in digitale e non necessariamente nella conversione forzata delle attività didattiche.

Come abbiamo detto più volte, difficilmente le attività progettate per essere svolte in presenza sono convertibili in digitale senza aggiustare il tiro. Meglio se partiamo da una progettazione educativa in digitale, comprendendo a fondo le potenzialità dello strumento per sfruttarle al meglio per rendere efficiente la nostra azione!

In concreto cosa si può fare? In molti ce lo hanno chiesto, docenti con cui abbiamo parlato durante i corsi di formazione tra arte e digitale, educatori che stanno riconvertendo le attività, musei per i quali abbiamo fatto consulenza per la didattica digitale in cerca di piattaforme e format innovativi. La risposta in tutti i casi è stata SI! Si possono fare dei laboratori didattici digitali su piattaforma online. Pronti a scoprire qualcosa di più?

Progettare laboratori didattici digitali: cosa sono?

Per laboratori didattici digitali intendiamo quelle azioni educative, che presuppongano, a partire da suggestioni somministrate in digitale (immagini, video, racconto dell’educatore) una rielaborazione pratica da parte dei partecipanti a distanza e un auspicabile confronto in chiusura.

I laboratori didattici online possono essere dei prodotti digitali chiusi (modalità asincrona), ad esempio video montati, in cui vengano registrate le azioni didattiche (introduzione, suggestioni, consegna e prototipo di rielaborazione) e somministrate al pubblico a distanza oppure realizzati su piattaforma digitale in modalità sincrona.

formazione laboratori didattici digitali

Dopo aver studiato le proposte italiane e internazionali riguardo alla proposta digitale e dopo aver sperimentato un bel po’ su entrambe le modalità che abbiamo appena descritto, trovo personalmente che la realizzazione del laboratorio didattico digitale in modalità sincrona, live, sia molto efficace soprattutto quando ci riferiamo a un pubblico di bambini che sono a casa, con le loro famiglie, per il pubblico dell’utenza libera insomma di musei e associazioni, ma anche per le classi in DAD per esempio. La modalità asincrona funziona invece se necessariamente mediata da un docente in presenza o da un genitore che supporta l’azione educativa.

La modalità sincrona presuppone che l’educatore alla conduzione sia abile nel semplificare passaggi, efficace in video e che i contenuti veicolati siano incisivi, d’impatto per evitare distrazioni. Anche se in digitale il contatto empatico, umano può essere comunque mantenuto e può essere favorita la partecipazione attiva del nostro pubblico!

Laboratori didattici digitali per la scuola

A scuola, sia per le classi in presenza che per le classi in DAD è possibile progettare laboratori didattici digitali interdisciplinari! Noi abbiamo sperimentato già molte proposte, per le classi e per i musei. Abbiamo ovviamente parlato di arte, scienza, conservazione e restauro e da lì abbiamo attraversato tematiche di educazione civica, storia, letteratura italiana e straniera e molto altro!

Contattaci se hai bisogno di una consulenza sulla progettazione di laboratori didattici digitali o se vuoi realizzare un laboratorio online per la tua classe.

Progettiamo un’esperienza educativa in digitale cucita su misura per le tue esigenze!

 

 

Comments to: Laboratori didattici digitali per la scuola e il museo

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Ultimi articoli

    Cosa intendiamo comunemente per accessibilità museale? Quando un museo è veramente accessibile? Siamo soliti pensare all’accessibilità museale come superamento delle barriere architettoniche che permettono l’accesso fisico e senza ostacoli al museo. Certamente per accessibilità intendiamo un accesso e una visita agevole negli ambienti museali ( ascensori al posto di ostiche gradinate, vetrine alla giusta altezza, […]

    Ultimi commenti

    Tag Cloud