Scopriamo insieme tutte le caratteristiche del movimento Simbolista! Leggi l’articolo e scarica la nostra scheda per un’attività al museo!

Il simbolismo nell’arte: le caratteristiche!

Il simbolismo è un movimento che ebbe forti ripercussioni non solo nelle arti visive ma anche nella letteratura. Si sviluppa negli anni compresi tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del secolo successivo.

Bocklin, l'isola dei morti, famosa opera simbolista

A. Bocklin, L’isola dei morti, 1880-6.

Il simbolismo ha precursori importanti tra i quali Gustave Moreau e Odilon Redon, il primo nato a Parigi e il secondo a Bordeaux. Il simbolismo punta a separare il bello dagli aspetti più visibili della natura, declinando una particolare accezione di bellezza che solo gli artisti possono cogliere. Contrariamente a quanto comunemente si crede, l’obiettivo non è pervenire alla smaterializzazione dell’arte ma far diventare visibile qualcosa che si pensa appartenga al mondo dello spirito. L’arte, per i simbolisti, è una continua aspirazione alla trascendenza. Bergson (filosofo francese morto nel 1941), sosteneva che si poteva raggiungere la verità per mezzo dell’intuizione, intendendo con questo termine una comprensione della realtà istantanea e senza il ricorso della logica. Gli artisti simbolisti rappresentano “ciò che non vedono e unicamente ciò che sentono”, parafrasando una celebre citazione di Moreau, ponendosi quindi in forte contrasto sia con quanto propugnato dal movimento realista e da artisti quali Courbet -le cui opere avevano suscitato scandalo anche perché ritraevano scene di vita quotidiana in tutta la loro prosaica evidenza!- sia con l’impressionismo e i suoi protagonisti, che cercavano di rappresentare attraverso il colore le sensazioni derivate dalla visione della realtà.

opera di redon pittore simbolista francese

O. Redon, Nuvola di fiori, 1903.

Il simbolismo per bambini

Avete intenzione di portare i bambini a vedere delle opere esposte in un museo o in occasione di una mostra? Ottima scelta! Le atmosfere sospese e oniriche evocate dagli artisti simbolisti possono esercitare un notevole fascino sui più piccoli… Perché non aiutarli a scatenare la fantasia?

In allegato vi regaliamo una bellissima scheda in PDF da stampare. Portatela con voi e munitevi di matite colorate o di pastelli a cera! 😀 Quando osserverete insieme ai bambini un’opera presente in mostra chiedete loro che cosa rappresenta: perché l’artista ha utilizzato quei colori? Che storia sta cercando di raccontarci? Quali emozioni proviamo guardando l’opera? 

Lasciandosi ispirare dalle atmosfere magiche e suggestive delle opere simboliste esposte, i bambini potranno quindi disegnare e colorare la propria versione delle opere!

Scaricala subito! È gratis 🙂

 

Il simbolismo per bambini scheda didattica gratis