Pronti per scoprire tutti i dettagli del nostro #zebralab e visita allo Stadio di Domiziano a Roma? Ecco il nostro resoconto e le foto dell’attività didattica!

Visita allo Stadio di Domiziano con i bambini: linee guida

zebrart allo stadio di domiziano

Siamo pronti per partire alla scoperta di uno dei posti piùincantevoli di Roma: il Tevere alle spalle, piazza Navona che si apre davanti e in mezzo i resti del primo stadio in muratura della storia!

Lo Stadio di Domiziano fu costruito negli anni 85-86 d.C dall’imperatore Domiziano che nell’arco della sua carriera politica terminò anche i lavori del Colosseo, delle terme e avviò la costruzione del Circo Massimo. Sapeva bene quanto fosse importante per il popolo romano, divertirsi con giochi, spettacoli e gare sportive; fu così che costruì lo Stadio in onore del Certamen Capitolino Iovi, una gara di atletica leggere che si svolgeva ogni cinque anni, imitazione romana delle famose Olimpiadi greche.

Lo Stadio di Domiziano aveva una capienza di circa 30.000 spettatori che accedevano alle tribune tramite delle scalinate ancora oggi visibili, per un lunghezza di 255 metri e una larghezza di 106 metri.

 

OpenArtMarket: arte contemporanea allo Stadio di Domiziano

L’edizione estiva di OpenArtMarket  a cura di Antonietta Campilongo si svolge quest’anno proprio in questa preziosa cornice dello Stadio di Domiziano, creando dunque il connubio, che alle zebre piace tanto, di archeologia e arte contemporanea.arte contemporanea allo stadio di Domiziano

La manifestazione ha lo scopo di unire due mondi ancora molto distinti: quello delle istituzioni museali e quello del mercato e del collezionismo privato, promuovendo un’arte che sia di elevato valore artistico e ma accessibile. Gli artisti e le opere presenti in mostra accompagneranno il visitatore in un percorso alla scoperta di tecniche, colori e materiali, anche di riuso, impreziositi dalla composizione artistica. La mostra ospita anche uno Special Guest: Ondabianca con Nel tempo delle 13 lune, che saranno l’oggetto del laboratorio didattico per bambini di zebrart.it. OpenArtMarket sarà visitabile allo Stadio di Domiziano fino al 2 Agosto prossimo.

Laboratorio didattico Guarda che luna! : archeologia e arte contemporanea si incontrano

laboratorio didattico guarda che luna

Nella preziosa cornice dello Stadio di Domiziano il laboratorio didattico per bambini è stato preceduto da una breve vista dello Stadio, a seguire poi una visita alla mostra dello Special Guest con Nel tempo delle 13 lune: i bambini hanno conosciuto la poetica dell’artista e tutti insieme abbiamo riflettuto sulla simbologia legata alle opere e alla luna. Com’è il ciclo lunare? Quante volte si svolge durante l’anno? Che cosa rappresentano le lune? Perché la luna è assimilabile alla donna? Stimolati in queste riflessioni i bambini hanno cercato di immaginare l’altra faccia faccia della luna e questi sono i risultati…Guarda che luna!!! :)