Un capolavoro dell’arte medievale, oggi su Zebrart parliamo della Maestà di Duccio, oggi conservata presso il Museo dell’Opera del Duomo di Siena, realizzata tra il 1308 e il 1311 circa, quante curiosità si celano dietro questa pala d’altare!

La Maestà di Duccio analisi e tante curiosità!

Quanti aneddoti e curiosità si nascondo dietro un capolavoro dell’arte medievale? Tantissime! Ma andiamo con ordine e inziamo ad analizzare brevemente la Maestà che Duccio di Buoninsegna ha realizzato su commissione dei senesi che intendevano omaggiare la Vergine per aver portato alla vittoria contro i fiorentini nella battaglia di Montaperti.

analisi e spiegazione della maestà di Duccio
Duccio, Maestà
1308-11 ca
Siena, Museo dell’Opera del Duomo

L’opera che prendiamo in esame è una pala d’altare. Che cos’è? Beh, facciamo chiarezza! Si parla di pale d’altare per definire quei dipinti su tavola eseguiti in genere a tempera, con inserti in lamina d’oro posti a decorazione dell’altare di una chiesa. Nel medioevo il genere della pala d’altare è molto diffuso e in particolare il soggetto della Maestà, vale a dire la raffigurazione della Madonna in Trono con il Bambino, seguiti da una schiera di Angeli e Santi. Questo perchè proprio durante l’epoca medievale si andava ad affermare il culto della Madonna, madre dell’umanità.

Nel 1280 Cimabue realizzerà la celebre Maestà per la chiesa di Santa Trinità a Firenze, Duccio invece la realizzerà più tardi tra il 1308 e il 1311 in onore della vittoria su Firenze.

La Maestà dunque non ha solo un valore religioso ma anche civile come testimonia la scritta sul gradino del trono e la presenza dei santi protettori della città di Siena! La pala fu anche portata in una solenne processione per le vie della città e poi posta nel Duomo di Siena, sull’altare maggiore.

La pala d’altare ha due lati dipinti: verso i fedeli il soggetto della Maestà e verso il presbiterio invece le scene della Passione di Cristo.

la maestà di Duccio - retro

 

Analisi dell’opera Maestà di Duccio: scarica il pdf

Analizziamo ora più da vicino l’opera: chi sono i soggetti? Dove sono i santi protettori di Siena? Chi sono i personaggi che spuntano nella finta galleria? Puoi trovare tutte queste informazioni e molto altro nella scheda pdf di analisi della Maestà di Duccio che puoi scaricare cliccando qui sotto!

Scarica l’analisi della Maestà di Duccio
People reacted to this story.
Show comments Hide comments
Comments to: La Maestà di Duccio: analisi e pdf da scaricare per una lezione a scuola!
  • 15 Marzo 2020

    Buona sera.
    E’ possibile avere una scheda semplificata sia sulla vita dell’ artista (Duccio da boninsegna) sia su alcune opere come la lavanda dei piedi, sulla, ultima cena di Duccio da Boninsegna
    Grazie.
    Saluti
    I
    Maurizio

    Reply
Write a response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Un risorsa digitale in PDF con tanti approfondimenti per affrontare in modalità multidisciplinare uno dei temi più belli di sempre: l’amore! Percorsi digitali interdisciplinari: schede didattiche sull’amore in PDF L’amore tra arte, musica, inglese e letteratura italiana per i Percorsi digitali interdisciplinari Zebrart è progettato per offrire un percorso didattico trasversale che abbraccia diverse materie […]

Ultimi commenti

Tag Cloud