Che cosa si può fare con i tappi di sughero? Un laboratorio didattico gratuito a Roma aspetta voi e i vostri bambini e tante tante idee per riciclare i tappi di sughero!

Cosa si può fare con i tappi di sughero?
timbri con i tappi di sughero

Avete mai dato una nuova vista ai tappi di sughero usati? Non so perché, ma a me i tappi di sughero sono sempre piaciuti… da bambina una maestra appassionata di riciclo e arte me li aveva fatti conoscere e sperimentare, proprio come io faccio fare ai nostri bimbi durante il laboratorio che presto vi racconterò, e da grande invece ho imparato ad apprezzare la loro bellezza, il loro valore, a collezionarli e a riempirci gli oggetti più disparati!

Ovviamente poi con la colla a caldo nel tempo ho costruito moltissime oggetti con i tappi di sughero: porta candele, bacheche, sottopentola, alberi di natale e decorazioni varie.

E dunque escludendo la colla a caldo, con i bambini, cosa si può fare con i tappi di sughero? Oggi utilizzeremo i tappi di sughero in versione timbro!

Timbri con i tappi di sughero: un laboratorio didattico a Roma con le zebre

albero di natale coi tappi di sughero

Perché scegliere come tecnica di laboratorio proprio il timbro? E che valenza didattica assume questa attività?

Spesso siamo tentati, anche inconsapevolmente, a sottovalutare l’aspetto emotivo del bambino che arriva al laboratorio didattico, soprattutto quando si partecipa a delle attività laboratoriali fuori dall’ambiente scolastico: non conosce gli operatori e gli altri bimbi, non conosce la struttura, spesso i genitori non possono assistere alle attività… insomma non è sempre una passeggiata prendere in mano un pennello e iniziare a dipingere o a fare qualsiasi altra attività quando non si è a proprio agio.

Il timbro in questo è un’attività molto democratica: tutti riescono a superare lo scoglio della “prestazione” perché il timbro ci consente di avere il disegno o la forma già fatta, da replicare più e più volte! Non c’è insomma l’imbarazzo della produzione del disegno!

Altro vantaggio didattico dell’attività ( meglio ancora se fatta anche con i vegetali) è che i bambini possono capire che un oggetto può lasciare impronte altre, può creare forme diverse da se stesso! Conoscete i timbri vegetali di Munari? Leggetevi Le rose nell’insalata, ne rimarrete affascinati, e i bambini capiranno che molti vegetali producono timbri che raffigurano altro…un cavofiore tagliato a metà… fa il timbro di un albero!!!

Vi aspettiamo per sperimentare nel laboratorio didattico a tecnica del timbro con i tappi di sughero!

Se volete sperimentare la tecnica del timbro insieme a noi… vi aspettiamo!

Il 19 dicembre saremo allo Stadio di Domiziano, in via sanguigna 3 a Roma dalle ore 18.00, all’interno di una mostra patrocinata dall’Associazione Italiana Sommelier, BiancoRossoGreen con tutte opere realizzate con tappi di sughero!

La partecipazione al laboratorio è gratuita….prenotate però, i posti sono limitati!!!