Come possiamo spiegare la street art a bambini e a ragazzi? Con un laboratorio didattico! La scorsa settimana le #zebre sono andate in alcune scuole della Sabina per raccontare il progetto promosso da PUBBLICA. Vediamo che cosa è successo!

Street art a Selci: il progetto di PUBBLICA!

Il progetto PUBBLICA curato da Carlo Vignapiano nasce grazie al lavoro dell’associazione Kill the Pig in collaborazione con il cultural manager Dario MarcucciPUBBLICA ha portato diversi artisti di fama internazionale a lavorare nel territorio della Sabina, in particolare a Selci. Palazzi e condomini finora anonimi hanno beneficiato di questa straordinaria ondata di colore e vitalità grazie al supporto e al sostegno delle amministrazioni locali.

Il team Zebrart, in collaborazione con PUBBLICA, ha progettato e curato la parte didattica del progetto dal titolo #didatticaPUBBLICA per sensibilizzare i bambini e i ragazzi sul complesso (ma bellissimo!) tema della street-art e sulla sua valenza sociale.

Laboratori e street art a scuola: dalla scuola dell’infanzia alla scuola media!

Come possiamo parlare ai più giovani della street-art? Nell’ambito di #didatticaPUBBLICA noi zebre abbiamo avuto la possibilità di entrare in contatto con gli insegnanti, i ragazzi e i bambini della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria inferiore del territorio. Per ogni classe con la quale abbiamo avuto il privilegio di lavorare abbiamo progettato e realizzato una parte teorica e una, realizzatasi durante un secondo incontro, di tipo pratico… Ebbene sì, alla #zebre i laboratori didattici piacciono proprio tanto 😉

Durante il primo incontro abbiamo cercato di rispondere ad alcuni degli interrogativi principali che i ragazzi e i bambini solitamente si pongono… Quando è nata la street-art? Perché?

 

La street art e i bambini: un connubio perfetto!

Grazie alla preziosa collaborazione di EMMEU,uno degli artisti che ha lavorato a Selci, la parte laboratoriale del progetto è stata un successo strepitoso!

Per i ragazzi della scuola media e per i bambini della scuola primaria , infatti, l’artista ha progettato e realizzato degli stencil e ha mostrato loro come utilizzarli! Li ha guidati nella realizzazione di due bellissime tavole che, in conformità allo spirito che anima il progetto PUBBLICA, sono state donate alla scuola. I ragazzi, quindi, hanno avuto la possibilità non solo di conoscere l’artista ma di lavorare con lui 😉

Nel caso dei bimbi della scuola dell’infanzia abbiamo progettato un percorso ad hoc che prevedeva, nella parte laboratoriale, la realizzazione delle proprie impronte della mano utilizzando una tecnica che ricorda quella utilizzata durante la preistoria. Un bel ricordo da conservare in classe che ha permesso ai più piccoli di sperimentare in prima persona materiali solitamente poco adoperati durante il percorso scolastico!