Sarà sicuramente una delle grandi mostre dell’anno quella dedicata a Raffaello all’Accademia Carrara di Bergamo, “Raffaello e l’eco del mito” è stata inaugurata il 27 gennaio e ci terrà compagnia fino a maggio. Ecco le immagini e tutti i dettagli!

Mostra Raffaello e l’eco del mito a Bergamo, tutte le informazioni utili

Una grande mostra quella di Bergamo che anticipa le celebrazioni dei 500 anni dalla morte del genio Raffaello che si festeggeranno nel 2020.

credits: Stefano Bonomelli

credits: Stefano Bonomelli

Raffaello non ha bisogno di grandi presentazioni e noi zebre ne abbiamo parlato in molti post dedicati alla didattica rivolta a bambini e ragazzi per spiegare opere fondamentali come le Stanze Vaticane, o La Madonna del cardellino.

Questo 2018 si è aperto con una bella inaugurazione e con un allestimento molto suggestivo che propone al visitatore un percorso completo alla scoperta di Raffaello: dalla formazione e gli anni giovanili, passando poi per la maturità artistica e addirittura su quanti artisti dopo Raffaello, fino alla contemporaneità si sono ispirati al maestro urbinate.

credits: Stefano Bonomelli

credits: Stefano Bonomelli

Belle le mostre che offrono una panoramica completa e di ampio respiro! Questa mostra parte dai maestri di Raffaello e arriva fino agli artisti contemporanei che hanno lavorato sulla figura di San Sebastiano come Luigi Ontani con i suoi tableaux vivants, soggetto che fa un po’ da filo conduttore di tutta l’esposizione che conta un corpus importante di 60 opere.

credits: Stefano Bonomelli

credits: Stefano Bonomelli

La mostra vanta prestiti importanti come quelli del Metropolitan Museum of Art di New York, della National Gallery di Londra e dell’Isabella Stewart Gardner di Boston per riunire la Pala Colonna.

credits: Stefano Bonomelli

credits: Stefano Bonomelli

Raffaello per bambini: ecco tutti i laboratori didattici per la mostra di Raffaello a Bergamo

E per i più piccoli? Come diciamo sempre, andare al museo con i bambini o con le intere classi è sempre una bellissima esperienza! Le zebre, si sa,  come marchio di fabbrica sono molto informate sulle attività didattiche e ve ne parliamo anche per questa mostra.

credits: Stefano Bonomelli

credits: Stefano Bonomelli

Cari insegnanti che ci leggete, alla mostra di Raffaello ci sono delle bellissime iniziative pensate per i più piccoli ma non solo! La sezione didattica è curata dagli amici di ADMaiora che hanno progettato laboratori e visite guidate a tema a partire dalla scuola primaria fino alla secondaria di secondo grado.

Ecco tutto il programma completo delle attività  didattiche alla mostra Raffaello e l’eco del mito.

Per tutte le altre info, orari di apertura e biglietti visitate il sito ufficiale della Mostra Raffaello e l’eco del mito.