Stai già pensando come me, a creare delle decorazioni natalizie? Cerchi dei lavoretti per Natale fai da te? Magari semplici da fare con i bambini e senza troppi materiali da comprare! Nell’articolo di oggi scopriremo delle decorazioni Natalizie da fare semplicemente con la lana che avete a casa 😉

Lavoretti per Natale fai da te… usiamo i materiali riciclati!

Dunque per decorare la vostra casa e per far divertire i bambini mettendo alla prova la loro abilità manuale vi propongo, oltre al collage polimaterico, dei lavoretti di Natale da fare in casa o anche a scuola usando semplicemente la lana di avanzo e qualche foglio di cartoncino o cartone, anche questo facilmente reperibile dalle confezioni che di solito buttiamo via.

La filosofia è quella di evitare gli sprechi e anzi di riusare i materiali che abbiamo a disposizione rendendoli belli… nella storia dell’arte, e in particolare nell’arte contemporanea l’estetica del rifiuto è stata affrontata da numerosi artisti e presto vi farò conoscere Pascale Marthine Tayou, un artista africano molto amato dai bambini che lavora proprio in questo senso 😉

Ma bando alle ciance: cerchiamo in casa dei gomitoli di lana, vanno bene di tutti i colori ma certo il rosso, il bianco, il grigio e il verde fanno molto Natale 😉

Decorare l’albero di Natale con le palline pon pon di lana!

Per la gioia delle nostre nonne, facciamo conoscere un materiale naturale usato tantissimo fino aqualche anno fa, ma che ora si sta riscoprendo, la lana. I bambini sicuramente all’inizio non avranno molta dimestichezza con questi fili di lana, alcuni potrebbero addirittura avere problemi con la consistenza se avete una lana “pelosa”.

Iniziamo a farceli giocare dunque, analizziamo il colore, la consistenza, le proprietà della lana ( si spezza se la tiriamo? E’ dura o morbida? Liscia o ruvida? ).pon pon di lana per natale

Terminata l’analisi delle caratteristiche iniziamo a creare i nostri pon pon. Potete usare il classico metodo con l’anello di cartone intorno al quale va avvolta la lana oppure vi propongo un’operazione molto più manuale e soddisfacente per i bimbi: avvolgete molte volte la lana usando come base le 4 dita della mano, tendendo il capo della lana ben saldo con il pollice.

Contate circa 40 giri poi aiutate i bambini a sfilare la lana dalla manina  e con un pezzettino di lana fate un nodo al centro, terrete così tutti i fili di lana ben saldi tra loro. A questo punto con una forbice non vi resta che separare le estremità della lana e aprire a raggiera il pon pon.

Non è meraviglioso? Per aumentare o diminuire la grandezza basta variare il numero delle dita coinvolte 😉 …ed ecco pronte le decorazioni per Natale… a costo zero!

Decorazioni natalizie fai da te: cuori di lana

Lavoretti natale lana forma di cuoreUn’altra decorazione indicata più per i ragazzi e per gli adulti, proprio perché richiede una buona manualità e tanta pazienza, sono i cuori di lana.

Queste decorazioni natalizie possono essere usate per l’albero, per creare delle ghirlande ma anche come decorazione per bigliettini o pacchetti di Natale, ci farete un figurone!

Basta disegnare due cuori concentrici sul cartone, a distanza di circa 2 cm l’uno dall’altro. Ritagliarli ed ottenere quindi un cuore di cartone bucato al centro. lavoretti con la lana finiti!Incollate con un po’ di colla  il capo della lana e iniziate ad avvolgerla sul cartone; fate attenzione allo spigolo e alle curve che sono quelle più difficili da coprire. Rifinite con un nastrino oppure attaccateli con la colla a caldo sui vostri pacchetti.

Sono romantici vero? Una decorazione semplice ma di grande effetto!